IL RUOLO DEL LOOP RECORDER. SCENARI CONSOLIDATI E NUOVI SCENARI POSSIBILI

SALA MIROWSKI

13.50-15.10

Moderatori: N. Di Belardino, Roma – A. Fagagnini, Roma
R. Kohno, Kitakyushu (J)

 

Il loop recorder nella pratica clinica. Soluzioni tecnologiche ed esperienze
cliniche in corso
F. Quartieri, Reggio Emilia

 

Strategia di management and monitoring dell’ablazione della fibrillazione
atriale
R. Rordorf, Pavia

 

Affidabilità del riconoscimento della fibrillazione atriale negli Implantable
Cardiac Monitor di ultima generazione
G. Bisignani, Castrovillari (CS)

 

Il monitoraggio continuo nel paziente oncologico
N. Maurea, Napoli

 

Il monitoraggio continuo con loop recorder nel paziente neurologico
affetto da ictus
Q. Parisi, Campobasso

 

Disturbi del ritmo nel paziente nefropatico end-stage e in emodialisi: il
killer silenzioso. Quale ruolo per i sistemi di monitoraggio impiantabili?
S. Mennuni, Roma

 

Discussione