ELETTROCARDIOGRAFIA: UNA METODICA ATTUALE

SALA IPPOCRATE

12.30-14.30

 

Moderatori: M. Fioranelli, Roma – F. Furlanello, Trento – E. Guerra, Modena

 

La lettura clinico-deduttiva dell’elettrocardiogramma per guidare il
percorso diagnostico
P. Delise, Peschiera del Garda (VR)

 

Sindrome di Wolff Parkinson White
F. Ferraris, Torino

 

Ripolarizzazione precoce, slurring, notching…tutto chiaro?
F. Quattrini, Roma

 

Anomalie di ripolarizzazione nel soggetto giovane: diagnosi differenziali e
corretti percorsi diagnostici
A. Zorzi, Padova

 

La malattia del nodo del seno e i disturbi di conduzione atrio-ventricolare:
dall’ECG alla valutazione elettrofisiologica. Quando chiederla e perché?
G. Bagliani, Foligno (PG)

 

The ECG in patients with cardiac pacing: tip and tricks for the clinical
cardiologist
S. Levy, Marsiglia (F)

 

I disturbi di conduzione intraventricolare nel giovane: quale significato
G. Allocca, Conegliano Veneto (TV)

 

Extrasistolia ventricolare: cosa può dirci l’ECG
C. Crescenzi, Roma

 

Tachicardia a QRS largo: dilemmi e certezze
G. Pastore, Rovigo

 

Discussione